mercoledì 31 agosto 2011

POLLO AI PISELLI

Ricetta semplice ed adatta nelle cene a buffet, il pollo,
infatti ,è a bocconcini, quindi non necessita
dell'uso del coltello...pratico no?!

Ingredienti
500 g di petto di pollo a bocconcini
1 bustina di zafferano
1 cipolla piccola
300g di piselli (anche congelati)
1 dl di vino bianco
1 dl di panna da cucina
40g di burro
sale rosso alaea hawaiano Tec-Al

Tagliare finemente la cipolla e metterla a rosolare in una padella con il burro. Quando è morbida aggiungere il pollo, i piselli,salare e lasciar insaporire per qualche minuto. Aggiungere il vino e cuocere per circa 15 minuti, a fuoco basso, mescolando spesso. Quindi versare la panna e lo zafferano, mescolare finchè la panna si addensa e servire.

martedì 30 agosto 2011

TRIACA PASTA (PASTA E FAGIOLI)


Piatto tipico siciliano, ma che tutta l'Italia conosce e prepara
regolarmente. Anche se ancora c'è caldo mi fa piacere prepararlo,
io lo cucino un pò prima e lo lascio intiepidire nei piatti.
Oggi ho voluto prepararlo con i maltagliati freschi, a cui ho
voluto dare un'aroma in più: lo zenzero.
Molti mettono aromi come sedano, carote...
io sono solita prepararla molto semplice: concentrato di pomodoro e cipolla.

Ingredienti per la pasta
per ogni 100g di farina per pasta fresca  e gnocchi Rosignoli Molini
1 uovo
io ne ho preparato 200g
ed ho aggiunto un cucchiaino
di zenzero in polvere Tec-Al

per la minestra
400g di fagioli già sbucciati
un cucchiaio raso di concentrato di pomodoro
1 cipolla
1 cucchiaino di dado in polvere Tec-Al
olio extravergine d'oliva Marina Colonna
acqua
basilico

Certo preparata in un tegame di terracotta è tutta un'altra cosa, ma devo dire che la mia buona amica "pentola a pressione" mi fa risparmiare tantissimo tempo ed il risultato è lo stesso ottimo. Metto tutto dentro: i fagioli, la cipolla tagliata a pezzi, il dado, il concentrato e aggiungo l'acqua fino a superare il tutto di due dita circa. Chiudo la pentola e faccio cuocere, dopo che prende la pressione, per circa 1/4 d'ora.
Nel frattempo  preparare la pasta mettendo gli ingredienti nel robot e facendo mischiare bene il tutto. Uscire l'impasto e  lavorarlo ancora un pò a mano, stenderlo, col mattarello o  con la macchinetta, non troppo sottile, e tagliarlo a strisce non regolari.
Versare la pasta nella pentola, aggiungere acqua ed aggiustare di sale se necessario. A cottura ultimata aggiungere il basilico. Servire nei piatti e condire con un filo d'olio a crudo. Lasciare intiepidire prima di gustarla.


lunedì 29 agosto 2011

RISOTTO ALLA PARMIGIANA

Buona idea, da preparare prima e poi da mettere in forno all'ultimo
momento, così ci si può godere la serata!

Ingredienti per 4 persone
500g di riso vialone nano La Pila
1 melanzana grande
1 cipolla piccola
1 scatola di pelati
250g di mozzarella
40g di formaggio grattugiato
olio extravergine d'oliva
olio di semi
basilico
sale
zucchero

Lessare il riso in acqua salata,quando è pronto scolarlo e metterlo da parte, nel frattempo preparare una salsa di pomodoro, soffriggendo la cipolla in un pò d'olio, versare i pelati , sistemare di sale e aggiungere un cucchiaino di zucchero. Lasciarla cuocere per una decina di minuti circa, a fine cottura aggiungere alcune foglie di basilico. Lavare le melanzane, metterele sotto sale, dopo circa mezz'ora lavarle, asciugarle e friggerle in olio di semi. Mescolare il riso con la salsa e metà formaggio grattugiato. In una pirofila da forno, sistemare uno strato di melanzane, quindi versare il riso, schiacciarlo un pò e sopra adagiatevi la mozzarella tagliata a pezzi. Chiudere con un strato di melanzane e cospargere sopra il restante formaggio grattugiato. Mettere in forno caldo a 200° e lasciare gratinare per un quarto d'ora.

domenica 28 agosto 2011

FOCACCIA AL MIELE

Finalmente ho trovato la ricetta di un dolce buono e nello stesso tempo
poco calorico, solo 180 calorie a porzione.

Ingredienti
40g di burro
150g di farina 00 Molino Chiavazza
50g di farina integrale Molino Chiavazza
9 cucchiai di latte
6 cucchiai di miele
1/2 bustina di lievito per dolci
1 uovo
1 limone
cannella
zucchero a velo

In un pentolino far sciogliere il burro col latte e il miele, a fiamma bassa, senza far bollire il latte, lasciare sul fuoco un paio di minuti, spegnere e lasciar raffreddare.
Intanto in una ciotola lavorare le farine con l'uovo, la buccia grattugiata di mezzo limone più il suo succo, il lievito e un pizzico di cannella. Unire il burro fuso con  il latte al composto, lavorare per qualche altro minuto. Imburrare ed infarinare una pirofila della grandezza di circa 12 x 15 cm , versare il composto ed infornare in forno caldo a 200° per circa mezz'ora.
Lasciar raffreddare, sformare e spolverizzare sopra lo zucchero a velo.

POLPETTONE ALLE MELANZANE E CAROTE

Il polpettone l'ho comprato già pronto, ma potete prepararlo  voi;
è ripieno di prosciutto, formaggio e uovo.

Ingredienti
1 polpettone
1 melanzana
2 carote
1 bicchiere di brodo preparato col
dado in polvere Tec-Al
3 cucchiai di formaggio grattugiato
qualche foglia di basilico
1 cipolla piccola
olio extravergine d'oliva
sale
pepe

Soffriggere la cipolla in un pò d'olio, aggiungere la melanzana e le carote tagliate a dadini e per ultimo il polpettone. Farlo rosolare un pò, aggiungere il bicchiere di brodo, chiudere con un coperchio e lasciar cuocere per circa un'ora. A cottura quasi ultimata, aggiustare di sale, un pò di pepe, il basilico e completare la cottura. Far evaporare l'acqua in eccesso, se necessario. Togliere il polpettone e, quando diventa tiepido, tagliarlo a fette. Aggiungere il formaggio alle melanzane, mescolare e servire insieme al polpettone. 

sabato 27 agosto 2011

CONCHIGLIE CON MOUSSE DI PESCHE

Un dolce d'effetto, dal sapore delicato, io ho usato le pesche,
ma si possono usare le fragole, i frutti di bosco...
Le conchiglie possono essere anche usate per servire
un buon gelato.

Ingredienti
per la mousse
400g di pesche
80g di zucchero
3 fogli di gelatina (di 4g l'uno)
300ml di panna montata zuccherata

Per le conchiglie
50g di farina bianca 00 Molino Chiavazza
50g di zucchero a velo
50g burro
2 albumi
1 bustina di vanillina

Per la salsa di pesche
200g di pesche
15g di burro
2 cucchiai di zucchero

Ammorbidire la gelatina in pò d'acqua fredda. Lavare le pesche, frullarle fino ad ottenere una salsa. Sciogliere la gelatina in un pentolino con un cucchiaio di panna. Versarla nella salsa di pesche, aggiungere lo zucchero, mescolare e per finire aggiungere la panna montata. Mescolare delicatamente dal basso verso l'alto. Versare il tutto in uno stampo e mettere in frigo per almeno un'ora. Nel frattempo preparare le conchiglie frullando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. In una padella antiaderente calda, versare un cucchiaio d'impasto ed allargarlo con il cucchiaio, come una crepe, cuocere da una parte e poi rigirarla; quando è cotta, aiutandosi con delle pinze, adagiarla su di un bicchiere rovesciato per darle la forma di conchiglia.
Preparare la salsa di peshe tagliando le pesche a pezzetti e mettendole in una padella con lo zucchero e il burro, lasciar cuocere per tre minuti a fuoco vivace.
Prendere le conchiglie e adagiare dentro due palline di mousse con sopra la salsa di peshe e lo zucchero a velo.
Buone anche con il gelato!

FUSILLORO IN SALSA ROSSA

I peperoni sono proprio belli, con i loro colori rappresentano
al meglio l'estate. Per questa ricetta ho scelto quelli rossi, per una
salsa dal sapore unico...

Ingredienti
300g di fusilloro Verrigni
1 peperone rosso
1 cipolla piccola
3 cucchiai di formaggio grattugiato
1 spicchio d'aglio
un cucchiaio di prezzemolo tritato
4 cucchiai di panna da cucina
mezzo bicchiere di brodo Tec-Al
olio al peperoncino Marina Colonna
sale

Lavate il peperone e mettetelo in forno caldo a 180° per circa mezz'ora, finchè si affloscia (io l'ho fatto nel piatto crisp del forno a microonde per 10 minuti). Togliere la pelle, i semi e tagliarlo a pezzetti. In una padella soffriggere in un cucchiaio d'olio al peperoncino la cipolla e l'aglio, quando incomincia a prendere colore, versare il brodo e lasciar cuocere per 5 minuti. Aggiungere i peperoni e lasciar cuocere per altri 5 minuti.
Togliere l'aglio, aggiungere la panna  e frullare il tutto, aggiustare di sale se necessario. Cuocere la pasta, scolarla e versarla nel sugo, spolverare col formaggio, il prezzemolo e servire.

SORBETTO AL LIMONE

Buono tra un secondo e l'altro, ma anche da prendere per rinfrescarsi
un pò. Si può preparare e tenere nel freezer per quando serve,
 provate a servire una
pallina di sorbetto nel tè freddo...molto dissetante!

Ingredienti per 4 persone
200g di zucchero
300ml d'acqua
3 limoni
1/2 bicchierino di limoncello
1 albume

Far bollire per un minuto l'acqua con lo zucchero e la scorza di un limone, togliere la scorza e lasciar raffreddare. Aggiungere il succo dei limoni e il limoncello. Montare a neve l'albume ed aggiungerlo al liquido, mescolare e mettere in freezer per qualche ora. Non preoccupatevi se l'albume galleggerà, quando sarà congelato si miscelerà con il resto. Se dovesse risultare troppo duro spezzarlo e metterlo nel frullatore.

venerdì 26 agosto 2011

UOVA IN CESTINO

Perchè proporre il solito uovo fritto? Questa idea è piaciuta molto ai miei figli,
che hanno scoperto pian piano l'interno del cestino...

Ingredienti
8 fette di pan carrè
4 fette di prosciutto
4 fette di formaggio fresco
4 uova
olio al peperoncino Marina Colonna
sale
1 noce di burro

Tagliare i bordi alle fette di pancarrè, imburrarle e metterle a tostare in un tostapane. Prendere le uova e separare i tuorli dagli albumi. Cucinare gli albumi strapazzati con una noce di burro in una padella ed i tuorli (facendo  attenzione a non romperli) con un filo d'olio al peperoncino in un'altra, insaporire con un pizzico di sale entrambi. Prendere una fetta di pancarre', adagiare sopra una fetta di formaggio ed una di prosciutto, con uno stampino tagliare dall'altra fetta un disco centrale. Posizionare la fetta col buco sopra quella col prosciutto (come fosse un panino); nel vuoto centrale mettere la parte bianca dell'uovo strapazzata, qualche goccia di olio al peperoncino e per finire il tuorlo rappreso. Terminare col disco ricavato dal pancarrè a chiudere quasi il cestino.

CREMA ALLO YOGURT E ANANAS

Ho usato per questa ricetta l'ananas, ma possono essere usate
le fragole, le pesche, frutti di bosco... scegliere sempre
frutta dai sapori freschi.
Ingredienti
10 savoiardi
400g di yogurt bianco magro
120ml di panna fresca zuccherata
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
180g di ananas in scatola
1 cucchiaio di zucchero
cioccolato fondente

Frullare l'ananas con un pò del suo succo e 1 cucchiaio di zucchero, spezzettare i savoiardi. Mescolare lo yogurt con lo zucchero a velo, quindi aggiungere la panna montata e mescolare delicatamente. Bagnare i savoiardi nel frullato di ananas e posizionarli nel fondo di una coppa, aggiungere qualche cucchiaio di crema, un altro starto di savoiardi ed un altro di crema. Decorare con scaglie di cioccolato fondente e cubetti di ananas. Mettere in frigo e servire le coppe molto fredde.


giovedì 25 agosto 2011

UOVA ALLA DIAVOLA

Veloci e buone, facili da preparare; potete sostituire le fette di pane
con patate bollite tagliate a fette. Un'altra idea potrebbe essere
quella di servirle in pirofile individuali.
Ingredienti
500 g di passata di pomodoro
5 fette di pane casareccio
4 uova
1 mazzetto di prezzemolo
1 cipolla piccola
1 cucchiaino di zucchero
50 g  di formaggio grattugiato
sale
olio extravergine d'oliva Marina Colonna

Soffriggete la cipolla tritata in una padella con un cucchiaio d'olio, versate la passata di pomodoro, un pò di sale ed un cucchiaino di zucchero e lasciatela cuocere per una decina di minuti.
Nel frattempo imburrate una pirofila e adagiate su di essa le fette di pane casareccio, quindi versate la salsa pronta sul pane e sgusciatevi sopra le uova, ben distanziate tra loro, un pò di sale, il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato e un filo d'olio. Mettere in forno a 190° finchè le uova non si saranno completamente rapprese.

martedì 23 agosto 2011

PASTICCIO DI PATATE

Che buone le patate, in qualunque modo sono sempre ottime!
Questa ricetta potete considerarla come piatto unico.

Ingredienti
1kg di patate a pasta gialla
150g di prosciutto cotto a fette
50g di burro
100g di formaggio grattugiato
300ml di panna da cucina
un uovo
sale
pepe

Lessate le patate con la buccia. Quando sono cotte sbucciatele e tagliatele a fette. Imburrate una teglia e posizionate il primo strato di patate,salate, uno strato  di prosciutto, spolverate con formaggio e qualche fiocco di burro.
Continuate con gli strati fino all'ultimo, che deve essere di patate. Mescolate l'uovo con la panna da cucina, un pò di sale e pepe. Versate sulle patate e sopra cospargete il restante formaggio grattugiato. mettete in forno caldo a 190° per circa 40 minuti.

FILETTO AL PEPE ED AL SALE ROSSO

E' una ricetta francese; nella ricetta originale si usa
il cognac, ma io ho voluto sostituirlo col whisky e
devo dire che il risultato è stato ugualmente ottimo. Ho
voluto anche aggiungere un tocco di colore con questo nuovo
sale alaea, che prende il nome da un minerale naturale, l'argilla rossa di origine vulcanica,
 usato nelle tavole hawaiane.
Ingrdienti
4 fette di filetto
8 cucchiai di pepe nero
1 cucchiaio di olio d'oliva
2 cucchiai di vino bianco
1 cucchiaio di whisky
1 dl di panna da cucina
sale rosso alaea hawaiano Tec-Al

Versate il pepe macinato su  un piatto piano e passatevi sopra le fette di carne. Versate l'olio in una padella e rosolatevi le fette di carne, salatele quando sono cotte. Togliete le fette dalla padella e tenetele al caldo. Con una spatola di legno raschiate il fondo di cottura, versate il whisky ed il vino bianco, lasciate evaporare quindi aggiungete la panna e lasciate addensare la salsa. Versatela sulle fette, cospargete di sale rosso e servite subito.

MOUSSE AL CIOCCOLATO

Questa mousse al cioccolato è un tipico dessert francese,
che ho voluto accompagnare con dei Biscutin de Sundri CAO Store Valtellina 
veramente ottimi;
vi ricordo che per i lettori del mio blog c'è un buono omaggio di 5 euro.
Ingredienti
250g di cioccolato fondente
4 uova
25g di zucchero semolato
25g di zucchero a velo
30g di burro morbido
Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagno maria, o nel forno a microonde a temperatura bassa per 2 minuti.
Aggiungere il burro morbido e mescolare bene; separare i tuorli dagli albumi, aggiungere uno alla volta i tuorli al cioccolato, mescolare con cura. Montare a neve gli albumi con lo zucchero, quindi unirli al cioccolato mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Versare in delle coppe e metterle in frigo per almeno tre ore. Servire con i biscotti.

FOCACCINE INTEGRALI

Si possono considerare " spuntini spezzafame", hanno poche calorie,
ma sono molto saporite; si possono servire accompagnandole
con patè di tonno o salmone.
Ingredienti
160g di farina integrale Molino Chiavazza 
10g di lievito di birra fresco
olio extravergine d'oliva Marina Colonna
rosmarinoTec-Al
acqua q.b.
sale
un cucchiaino raso di zucchero

Mettete la farina in una ciotola con lo zucchero ed il lievito sciolto in due cucchiai di acqua tiepida. Mescolare, aggiungere a poco a poco l'acqua tiepida con un pò di sale ed impastare per almeno 10 minuti. Alla fine aggiungere due cucchiai d'olio e continuare ad impastare per qualche minuto. Formare una pagnotta e lasciarla lievitare per più di un'ora.
Stendere la pasta lievitata a uno spessore di mezzo centimetro e tagliare dei dischetti con delle formine, spennellarle d'olio e cospargerle con il rosmarino.Posizionarle su una teglia con carta forno. Mettere in forno caldo a 220° per circa 15 minuti.

lunedì 22 agosto 2011

SFORMATO DI MELANZANE

Che buono questo sformato, così delicato, che si sposa perfettamente
col sapore della salsa di pomodoro.
Ingredienti
1 melanzana grande
200ml di besciamella
30 g di pangrattato
50g di formaggio grattugiato
1 uovo
un ciuffo di prezzemolo
sale
pepe
olio extravergine d'oliva Marina Colonna
300 g di passata di pomodoro
basilico
sale
pepe
zucchero

Sbucciare la melanzana, tagliarla a cubetti e metterla a soffriggere in una padella con un pò d'olio.
Quando diventa morbida, metterla in una terrina e schiacciarla con la forchetta. Mescolarla con l'uovo, il formaggio grattugiato, la besciamella, il pangrattato, il prezzemolo tritato, un pò di sale ed un pò di pepe. Prendere delle ciotole d'alluminio usa e getta, oleatele e cospargetele con pangrattato. Versare il composto in queste ciotole e metterle in forno caldo a 200° per circa 20 minuti.
Preparare una salsa di pomodoro con la passata, condire col sale e aggiungere un cucchiaino di zucchero , finire  la cottura con un filo d'olio a crudo e del basilico.
Sformare le melanzane sul letto di passata di pomodoro e servire.

PASTA PROFUMATA

La cucina dell'estate con tutti i suoi profumi: zucchine, peperoni,
fagiolini,...
Ingredienti
300g di pennoni rigati Verrigni
150g di fagiolini
2 zucchine
10 pomodorini ciliegia
un peperone giallo
una cipolla
2 acciughe sott'olio
2 cucchiai di brodo Tec-Al
qualche fogia di basilico
olio extravergine d'oliva Marina Colonna
aceto
sale
pepe
Pulite i fagiolini, buttateli in  acqua salata bollente per un paio di minuti, scolateli e tagliateli a pezzetti. Lavate le zucchine e il peperone, tagliateli a cubetti e dividete a metà i pomodorini.
Far soffriggere in una padella la cipolla e le acciughe, unire le verdure, regolare di sale e macinare un pò di pepe. Aggiungere un cucchiaio di aceto e il brodo e lasciar cuocere circa 10 minuti a fuoco basso. Nel frattempo cuocere la pasta al dente e versarla nella padella con le verdure per completare la cottura. Profumatela con qualche foglia di basilico e servire.

domenica 21 agosto 2011

BUDINO AL CIOCCOLATO

Quando i tuoi figli hanno voglia di qualcosa di buono, ma tu non hai voglia di metterti
in cucina,  l'ideale è questo budino
ci vogliono pochi minuti per preparare un ottimo budino, ma può essere usato,
anche per farcire una torta e quando si ha poco tempo...non è poco!
Basta leggere le istruzioni ed il gioco è fatto!

CIPOLLE AL FORNO

Le proprietà diuretiche della cipolla sono ben conosciute,
questa è una insalata dal sapore dolce e nello stesso tempo
deciso.
Ingredienti
cipolle ( quelle grandi, schiacciate ed un pò rosate)
olio aromatizzato Marina Colonna
sale flor de algarve Tec-Al
aceto
qualche foglia di origano

Per cucinare queste cipolle uso un metodo veramente veloce e pratico, nel forno a microonde nel piatto crisp. Le metto con tutta la buccia e le lascio cuocere per circa 20 minuti col programma crisp, poi le sbuccio, le taglio a pezzetti e le condisco con olio , aceto, sale e origano. Alternativamente si possono cucinare nel forno di casa, ma i tempi di cottura aumentano. Un altro metodo è quello di tagliarle in quattro e metterle in un recipiente di vetro con coperchio e cuocerle al microonde normale, come si cucinano abitualmente le verdure.
Sono davvero buone!

sabato 20 agosto 2011

BANANE AL BRANDY


E' indispensabile, per la perfetta riuscita del piatto,
che gli ingredienti e il recipiente in cui vengono serviti siano
molto caldi.

Ingredienti
4 banane
6 cucchiai di zucchero
40g di farina
un uovo
40g di burro
1 dl di brandy

Sbucciate le banane e tagliatele a metà nel senso della lunghezza, quindi spolverizzatele leggermente di zucchero. Sbattete l'uovo con una forchetta in un piatto fondo; passate le banane prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine ancora nella farina. Lasciate sciogliere il burro in una padella antiaderente, mettetevi le banane e lasciatele dorare per qualche minuto su fuoco medio. Intanto scaldate in forno una pirofila, sistematevi le banane, spolverizzatele con lo zucchero rimasto e portate immediatamente il recipiente in tavola. Versate sulle banane il brandy e infiammatelo. Lasciate spegnere il fuoco e servite subito.

GNOCCHI DI SEMOLINO E CIPOLLE

Ottimi per accompagnare secondi di carne, ma devo dire che
sono buoni anche come secondo insieme ad un'insalata.
Ingredienti
200g di semolino Molino Chiavazza
1 cipolla
1 litro di latte
80g di formaggio grattugiato
80g di burro
3 tuorli
sale
pepe
olio d'oliva
Sbucciare e tagliare sottilmente la cipolla; metterla a soffriggere in una padella con un filo d'olio.
Fare bollire in una casseruola il latte con 30g di burro, un pizzico di sale e uno di pepe. Versare il semolino a pioggia, mescolando con il cucchiaio di legno. Unire la cipolla soffritta e lasciar cuocere, finchè il semolino si addensa. Appena fuori dal fuoco incorporare 50g di formaggio grattugiato e i tuorli, uno alla volta.
Versare il composto su di un piano di marmo o su un foglio di carta forno, formando un rettangolo dello spessore di un centimetro. Lasciarlo raffreddare e tagliarlo a quadrati. Distribuire gli gnocchi, sovrapponendoli leggermente, in una pirofila unta con una noce di burro, spolverizzateli con il formaggio grattugiato rimasto e cospargeteli con fiocchi di burro. Passare in forno caldo a 200° per 25 minuti circa.

giovedì 18 agosto 2011

FINTO PESCE AL TONNO

Troppo bello, mi sono proprio divertita a prepararlo,
credo che questo pesce non debba mai mancare in una cena
a buffet...è molto buono e soprattutto...non lo trovate carino?

Ingredienti
4 patate
250g di tonno sott'olio ASdoMAR
3 filetti di acciughe sott'olio
2 cucchiai di maionese
sale flor de argarve Tec-Al

Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele nello schiaccia-patate, conditele col sale. Sgocciolate il tonno e le acciughe e tritateli nel tritatutto. Unite il tutto alle patate e mescolate bene, aggiungete la maionese e continuate a mescolare. Se avete una teglia a forma di pesce bene, altrimenti lo modellate con le mani, non è difficile.
Per decorarlo potete usare una carota tagliata a fettine sottili e un cappero per l'occhio, ma potete usare anche cetriolini o altro... basta un pò di fantasia.

QUICHE ALLE PATATE E WURSTEL

Le quiche sono belle perchè ti puoi divertire a prepararle con tutti gli ingredienti
che vuoi ed il risultato è sempre assicurato e poi sono molto
pratiche, perchè le puoi cucinare prima per poi goderti la serata.
Ingredienti
250g farina 00 Molino Chiavazza
100g burro morbido
60g acqua fredda
sale
1 uovo
1 patata medio/grande
2 wurstel piccoli
1/2 cipolla
una spruzzata di zenzero in polvere Tec-Al
30g di formaggio grattugiato
50g di formaggio fresco a fette
100ml di panna da cucina
100ml latte
pepe
olio extravergine d'oliva

Con la farina, il burro morbido, l'acqua e un pizzico di sale, preparare la pasta brisè, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo.
Sbucciare la patata e tagliarla a cubetti, tritare la cipolla e mettere tutto in una padella con un pò d'olio a friggere, quando incominciano a diventare dorate aggiungere una spruzzata di zenzero e i wurstel tagliati a pezzetti.Aggiustare di sale. Stendere la pasta brisè in una teglia apribile, precedentemente imburrata. Sulla base adagiare le fettte di formaggio, quindi le patate. Sbattere l'uovo con la panna, il latte, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e il pepe e versarlo sopra le patate. Mettere in forno caldo a 190° per circa una 1/2 ora.

RISO FRITTO

Oggi ho preparato questo riso che, devo dire, ha avuto un gran successo.
Una ricetta indonesiana, con un soffritto di carne, gamberetti e frittata.
Un piatto unico con un profumo speziato insuperabile.

Ingredienti
250g di riso Carnaroli La Pila
200g di gamberi sgusciati
150g di polpa di maiale
qualche cucchiaio di brodo Tec-Al
2 cipolle
2 cucchiai di ketchup
uno spicchio d'aglio
un pizzico di peperoncino
un ciuffo di prezzemolo
2uova
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere Tec-Al
6 cucchiai di olio extravergine d'oliva Marina Colonna
un cucchiaio di salsa di soia
sale
pepe
Preparate una frittata, fatte soffriggere una cipolla con un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale e due cucchiai d'acqua. Quando risulterà morbida, spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire. Intanto sbattete le uova con un pizzico di sale, il pepe e lo zenzero, poi unite la cipolla, mescolate e versate il tutto in una padella larga, per farla venire sottile, con un cucchiaio di olio. Dopo qualche minuto rigirate la frittata, aiutandovi con un piatto e lasciate cuocere ancora qualche minuto. Quando è pronta arrotolatela e tagliatela a listarelle.
Cuocete il riso al dente, scolatelo e passatelo sotto l'acqua fredda per bloccare la cottura.
Tagliate la cipolla, pulite i gamberi, dall'eventuale filo nero. In una grande padella mettere l'olio, quindi soffriggre la cipolla, l'aglio; insaporite con il pepe, il peperoncino e il ketchup. Unite i gamberi e fateli saltare per qualche minuto, quindi toglieteli e metteteli da parte. Nella stessa padella, rosolate la carne tritata con la salsa di soia. Togliere l'aglio. Quando tutto sarà ben dorato, unite il riso e facendolo tostare, aggiungete qualche cucchiaio di brodo. Completate con la frittata, i gamberi e il prezzemolo tritato, servite accompagnando con salsa di soia.



mercoledì 17 agosto 2011

RADIATORI CON FAGIOLINI

Estiva, leggera, semplice...che dire di più?
BUONA!
Ingredienti
300g di radiatori Verrigni
200g di pomodorini
200g di fagiolini
qualche fogliolina di origano fresco
3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva Marina Colonna
sale flor de algarve Tec-Al

Incominciate col pulire i fagiolini, metteteli a cucinare in acqua calda, salata per circa 1/4 d'ora. Nel frattempo, sbucciate i pomodorini e metteteli in una padella con un pò d'olio e qualche fogliolina d'origano ed un pizzico di sale. Lasciarli cucinare per una decina di minuti circa.Quindi aggiungete ai pomodori i fagiolini cotti e tagliati a pezzetti, lasciate insaporire per qualche minuto. Cucinate la pasta, scolatela al dente ed unitela al sugo di pomodorini e fagiolini, mescolate sul fuoco e servite.

BRIOCHE COL TUPPO



ingredienti:
.600 g di farina Rosignoli Molini ( 300 di 00 e 300 di manitoba )
.1 uovo
.75 g di burro
.100 g di zucchero
.un cucchiaino grande di miele
.300 g di latte tiepido ( versarlo a poco a poco e mettere quello che prende , se serve aggiungere)
.25 g di lievito
un pizzico di sale
.aroma panettone o vaniglia
.zafferano(per colorare la pasta)

1.Mettere nell'impastatrice o in una ciotola (se impastate a mano)
la farina , il miele , l'uovo , lo zucchero e il lievito sciolto in un pò di latte
2.iniziare ad impastare e aggiungere man mano il burro a pezzetti e il latte intiepidito , come abbiamo già detto quello che prende per avere alla fine un impasto morbido ed elastico e che non si appiccichi alle mani
3.nell'ultimo pò di latte sciogliere la fialetta di aroma ,e lo zafferano e un pizzico di sale
4.impastare bene
5.formare delle palline da 70-80 g di peso ognuna e altre da 10 g l'una e disporle direttamente nella teglia nella quale si vuole infornare e lasciare lievitare in un luogo tiepido ( le palline piccole non attaccatele adesso ma dopo la lievitazione)
6.dopo circa 4-5 ore ( dipende dalla temperatura ) le brioche dovrebbero essere ben lievitate e aver raddoppiato il loro volume
7.con due dite fare un solco al centro di ogni pallina da 70 g e dopo aver spennelato con un uovo sbattuto misto a un pò di latte adagiarvi la pallina da 10 g spennellare tutta la superfice e infornare in forno già caldo a 180-190°
8.le brioche saranno pronte quando saranno ben dorate

GRANITA ALLE MANDORLE

Lo so che la granita andrebbe preparata con le mandorle tritate,
schiacciate..., ma io sono per le cose semplici e allo stesso tempo buone!

Ingredienti
300g di pasta di mandorle
1litro d'acqua

Scaldare leggermente l' acqua, aggiungere la pasta di mandorla  spezzettata per farla sciogliere, mescolando. Lasciare raffreddare completamente il composto. Mettere il recipiente nel freezer, avendo cura di mescolare ogni tanto perché il composto si solidifichi lentamente e in modo omogeneo oppure nella gelatiera, io ho adoperato un altro metodo, l'ho versata nelle bustine di plastica, quelle che si utilizzano per  le palline di ghiaccio, è molto pratico perchè si può scegliere la quantità e quando utilizzarla, all'occorenza prendere i sacchetti aprirli e versarli in un tritatutto, azionare per qualche minuto ed il gioco è fatto!! Servire la granita in coppette individuali o in bicchieri. Dalle mie parti questa granita è accompagnata da una deliziosa brioche, detta col tuppo per la sua forma, che ricorda le capigliature delle ballerine.

Sono buonissime e facili da preparare, io ho utilizzato le farine
di  Rosignoli Molini , la qualità di queste farine ha permesso di
rendere queste brioche veramente soffici.
Per la ricetta vedi qui

venerdì 12 agosto 2011

FRITTATA DI FUSILLI AL TONNO

Le frittate di pasta sono ideali per utilizzare gli  avanzi,
ma non possono mancare nel cestino del picnic,
quindi perchè non prepararle anche quando non ci sono
avanzi da utilizzare ?

Ingredienti
per 4 persone:
200g di pasta di semola di grano duro formato fusilli Verrigni
3 uova
150g di tonno sott'olio sgocciolato ASdoMAR
un ciuffo di prezzemolo
un cipollotto
3 cucchiai di olio
sale
pepe
Cuocere al dente la pasta. Nel frattempo tagliare il cipollotto a fette sottili e soffriggerlo in un cucchiaio d'olio, finchè diventa dorato. In una terrina, sbattere le uova con un pizzico di sale, aggiungere il tonno sbriciolato, il cipollotto soffritto, il prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Scolare la pasta per bene e aggiungerla alle uova ed il tonno, mescolare per bene. In una padella di diametro 24 cm far riscaldare il restante olio, quindi versare il composto distribuendolo bene. Far cuocere, spostando ogni tanto la padella. Quando è ben cotta da una parte, capovelgerla con l'aiuto di un piatto.Cuocere ancora per qualche minuto, quindi farla scivolare su un piatto di portata e servire .


giovedì 11 agosto 2011

INVOLTINI AL PISTACCHIO AROMATIZZATI AL MANDARINO

Questi involtini, oltre ad essere al pistacchio, hanno un'aroma
in più, l'aroma dell'olio agrumato al mandarino...

Ingredienti
300g fette di carne tagliate sottili
200g pangrattato
50g formaggio grattugiato
3 cucchiai di granella di pistacchio
olio extravergine d'oliva Marina Colonna
4 cucchiai di olio al mandarino Marina Colonna
sale
pepe

Preparare il pangrattato aggiungendo un pò di sale, il formaggio grattugiato, la granella di pistacchio, una macinata di pepe. In un piatto versare un pò d'olio d'oliva, mettervi a bagno le fette di carne, quindi sgocciolarle e metterle nel pangrattato aromatizzato, facendo attaccare da ambedue i lati il pangrattato, arrotolarli su se stessi e disporli in una griglia per arrostirli.Vanno cotti per qualche minuto. Quando sono pronti sistemarli in un piatto di portata e versare sopra l'olio al mandarino. Servire.

martedì 9 agosto 2011

FOCACCIA AL FORMAGGIO E SPECK

Nelle serate d'estate, con gli amici, cosa c'è di meglio delle focacce,
ripiene come più si preferisce, ma sempre ottime.

Ingredienti
600g di farina per pizza Rosignoli Molini
acqua q.b.
10g di lievito di birra
fettine di speck
fette di formaggio fresco
olio extravergine d'oliva

Versare a fontana la farina Rosignoli Molini su un tavolo ed al centro mettere il lievito, il cucchiaino di zucchero ed il sale (circa 10g); versare l'acqua tiepida e sciogliere con le dita il lievito, man mano aggiungere l'acqua tiepida e lavorare la farina, l'impasto deve essere morbido ed elastico.Impastare energicamente per qualche minuto. Mettere l'impasto in una ciotola e coprirlo con un canovaccio, lasciar lievitare per qualche ora finchè non raddoppia di volume.
Con questa quantità ne vengono due, quindi dividere l'impasto in due pagnotte, stendere ogni pagnotta in una teglia da pizza ed infornare in forno caldo a 190° per circa 1/4 d'ora, fin quando non diventano dorate.
Quando sono cotte, tagliarle a metà condirle con un filo d'olio e le fette di formaggio e speck, chiudere con l'altra metà e metterle qualche altro minuto in forno per dare il tempo al formaggio di fondersi.
Uscirle e spennellare la superficie con dell'olio d'oliva.

questa l'ho riempita con pomodoro, mozzarella e basilico.

lunedì 8 agosto 2011

PIZZA ALLA NORMA


Ingredienti
600g di farina per pizza Rosignoli Molini
acqua q.b.
10g di lievito di birra
una melanzana tagliata a fette e fritta
salsa di pomodoro
ricotta salata
foglie di basilico
sale
1 cucchiaino di zucchero
olio extravergine d'oliva

Versare a fontana la farina Rosignoli Molini su un tavolo ed al centro mettere il lievito, il cucchiaino di zucchero ed il sale (circa 10g); versare l'acqua tiepida e sciogliere con le dita il lievito, man mano aggiungere l'acqua tiepida e lavorare la farina, l'impasto deve essere morbido ed elastico.Impastare energicamente per qualche minuto. Mettere l'impasto in una ciotola e coprirlo con un canovaccio, lasciar lievitare per qualche ora finchè non raddoppia di volume.
Quando l'impasto sarà lievitato fare dei panetti ( ne vengono circa 4 con questa quantità di farina). Allargare, aiutandosi con la farina, i panetti formando dei dischi abbastanza sottili che adagerete su delle teglie per pizza rotonde ( in mancanza di queste potete adagiarle su della carta forno direttamente sulla griglia del forno). Su ogni disco versare due/tre cucchiai di salsa di pomodoro ed adagiare sopra le fette di melanzane fritte, un pizzico di sale e mettere in forno caldo a 200° finchè i bordi non diventano ben dorati.
Appena sfornata  la pizza versare un filo d'olio e aggiungere sopra delle fette sottili di ricotta salata (io uso tagliarla con il pelapatate) e delle foglie di basilico. Servire calda.



domenica 7 agosto 2011

INSALATA DI RISO AI FRUTTI DI MARE

Questa insalata ha proprio il sapore del mare esaltato,
soprattutto, da un olio al bergamotto, molto delicato che rende il tutto
saporito e profumato

Ingredienti
400g di riso basmati
500g di frutti di mare (io ho usato quelli congelati)
1 fetta di pesce spada
1 bustina di zafferano
qualche fogliolina di origano fresco
un ciuffo di prezzemolo
olio bergamia Marina Colonna
sale
pepe

Cuocere il riso in acqua salata e con una bustina di zafferano, per dargli più colore. Quando raggiunge la cottura scolarlo e lasciarlo raffreddare. Nel frattempo cuocere i frutti di mare e la fetta di pesce spada tagliata a cubetti, io li ho cucinati al forno a microonde, perchè secondo me conserva maggiormente il sapore, ma potete procedere come più vi aggrada. Una volta cotto,condire il pesce  con un filo d'olio bergamia e un pizzico di sale e pepe.
Con lo stesso olio condire anche il riso, aggiungere l'origano fresco, il prezzemolo spezzettato, una macinata di pepe ed  il pesce.
Mescolare il tutto e lasciar insaporire per qualche ora, prima di servire.


BRUSCHETTINE AL PATE' DI TONNO


Anche questa ricetta è adatta per un aperitivo, semplice,
 veloce e gustoso

Ingredienti
una baguette (un pò rafferma)
patè di tonno ASdoMAR
pezzetti di olive nere
olio di oliva extravergine

Tagliare la baguette a fette di 1cm di spessore,bagnarle leggermente nell'olio e abbrustolirle. Decorare ogni fetta  con il patè di tonno e un pezzetto di oliva.

STUZZICHINI PER APERITIVO

Degli stuzzichini per aperitivo dal gusto nuovo

ingredienti
crackers
formaggio fresco
composta ai peperoni rossi Store Valtellina
composta alla zucca e zenzero Store Valtellina

Spalmare un velo di burro sui crackers, poggiare sopra delle fette di formaggio (io ho usato la toma) tagliate con le formine  e sopra ogni pezzo di formaggio un cucchiaino di composta di peperoni rossi e di composta di zucca e zenzero.

mercoledì 3 agosto 2011

QUICHE ALLE MELANZANE

Oggi ho preparato una quiche buonissima,devo dire che il risultato lo devo 
all'utilizzazione di una farina davvero ottima, perchè ha reso l'impasto croccante e friabile,
è la farina di Rosignoli Molini, visitate il sito così potrete trovare la farina giusta
per ogni preparazione, perchè non tutte le farine sono uguali,
spesso la riuscita di un piatto dipende anche dagli ingredienti che si usano.

Ingredienti per la pasta brisè
250g di farina 00 per dolci e sfoglie Rosignoli Molini
100g di burro morbido
60g di acqua fredda
sale q.b.

Per il  ripieno
2 melanzane piccole
1 spicchio d'aglio
qualche foglia di menta
fette di formaggio filante (io ho usato il pepato fresco- tipo tuma)
100ml di latte
100ml di panna da cucina
40g di formaggio grattugiato
2 uova
sale
pepe
olio extra vergine d'oliva

Preparare la pasta brisè, lavorando tutti gli ingredienti e metterla a riposare in frigo.
Lavare e sbucciare le melanzane, tagliarle a cubetti di circa un centimetro per lato. Metterli in una padella con un filo d'olio, l'aglio e qualche foglia di menta. Farle rosolare un pò, aggiungere il sale e poi chiudere la pentola con un coperchio lasciandole cuocere a fuoco lento. Intanto stendere la pasta brisè in una teglia con bordo apribile, precedentemente imburrata, avendo cura di formare  dei bordi alti con l'impasto.Tagliare le fette di formaggio e disporle sulla pasta brisè.Quando le melanzane  sono cotte, togliere l'aglio e versarle sulla pasta brisè ed il formaggio; con l'aiuto di un cucchiaio stendere bene le melanzane. Nel robot versare il latte, la panna, il formaggio grattugiato, le uova, il sale ed una spruzzatina di pepe. Frullare per qualche secondo e versare il composto sulle melanzane. Mettere in forno caldo a quasi 200° per circa mezz'ora. Lasciar intiepidire prima di servire.

PASTA BRISE'

Ricetta francese è la base per preparare la quiche.
E' molto semplice da preparare ed il sapore veramente buono.
Per la preparazione ho utilizzato la farina 00 per dolci e sfoglie

Ingredienti
250g farina 00 per dolci e sfoglie Rosignoli Molini
100g di burro morbido
60g di acqua fredda
sale q.b

In un robot da cucina, mettere tutti gli ingredienti, azionare a velocità media per qualche minuto. Uscire l'impasto e lavorare a mano ancora per qualche minuto.
Avvolgere nella pellicola trasparente e mettere a riposare in frigo per una mezz'ora.

martedì 2 agosto 2011

INSALATA ITALIANA ALLO ZENZERO

Un'insalata tutta italiana,
ma con un gusto in più lo:
zenzero.
Ho usato anche una sale particolare il
Flor de sal d'Algarve del Portogallo
che dà una sapidità molto delicata.

     
Ingredienti
500g di fagiolini
5 pomodorini
3 patate
1 scatola di tonno sott'olio di 80g
una spolverata di zenzero Tec-Al in polvere
sale Flor de sal d'Algarve Tec-Al
olio extra vergine d'oliva

Pulire i fagiolini e metterli nella pentola a pressione insieme alle patate, ancora non sbucciate,  lasciar cuocere per 1/4 d'ora circa, dopo che la pentola ha preso  pressione. Quando sono cotti lasciarli raffreddare, sbucciare le patate e tagliarle a cubetti. Tagliare anche i pomodorini .  Mettere tutto insieme, aggiungere il tonno sbriciolato e condire con l'olio, il sale e una bella spolverata di zenzero.



lunedì 1 agosto 2011

CONCHIGLIE CON RUCOLA, POMODORINI E TONNO


Ricetta estiva , semplice e soprattutto veloce.

Ingredienti
400 g di conchiglie di kamut Verrigni
un mazzetto di rucola
8 pomodorini
1 scatola di tonno s'ottolio di 80g
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
sale

Mettere a bollire l'acqua, nel frattempo lavare la rucola ed i pomodorini e spezzettarli.  In una padella mettere l'olio e l'aglio a soffriggere, quindi aggiungere la rucola ed i pomodorini, salare e chiudere con un coperchio, lasciar cuocere per una decina di minuti circa. Quando il condimento è pronto, aggiungere il tonno e lasciar insaporire ancora per qualche minuto.Cuocere la pasta.  Scolare le conchiglie e versarle nel condimento, mescolare bene e servire.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...