domenica 9 novembre 2014

RAVIOLI ALLA RICOTTA E ZUCCA GRATINATI


Ricetta sicuramente autunnale.
I ravioli di ricotta e zucca sono semplici da realizzare, anche per i meno esperti, non richiedono  abilità particolari. Sono economici, ma fanno una gran bella figura. Hanno un gusto delicato e per questo consiglio di condirli semplicemente con burro e salvia, proprio
per esaltarne maggiormente i sapori. Ottimi per le prossime feste natalizie.

Ingredienti per 4 persone
per la pasta fresca

300g di farina di semola
100g di farina integrale
200ml di acqua tiepida
6g di sale

per il ripieno

1/4 di zucca (media)
250g di ricotta
1/2 cipolla
8 cucchiaini di formaggio grattugiato 
1 tuorlo d'uovo
sale q.b.
pepe q.b.
un pizzico di noce moscata
pangrattato q.b. (se necessario)
olio extravergine d'oliva

per il condimento

1 grossa noce di burro
qualche foglia di salvia
2 cucchiaini di pinoli
1 abbondante spolverata di formaggio grattugiato
pepe
cubetti di zucca


Procedimento

  1.  Preparare l'impasto della pasta, lavorando energicamente tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto consistente ed elastico, quindi metterlo da parte a riposare.
  2.  Tagliare la zucca a cubetti e metterla a soffriggere con la cipolla ed un filo d'olio, salarla leggermente, cuocerla fino a quando diventa morbida e leggermente colorata.
  3.  Mettere in un frullatore la ricotta sgocciolata, metà della  zucca cotta e intiepidita, il formaggio, il tuorlo d'uovo, il sale, il pepe, la noce moscata e frullare tutto. Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere il pangrattato fino ad ottenerlo più consistente.
  4.  Stendere la pasta con la sfogliatrice, penultimo livello, adagiare delle palline di impasto di zucca  ben distanziate tra loro.
  5.  Chiudere con l'altro lembo di pasta, sigillare bene i bordi, schiacciando accanto ad ogni pallina, e tagliare con una rotella taglia pasta. Prima di chiudere i ravioli, se necessario, bagnare con pochissima acqua i contorni.
  6.  Adagiare i ravioli su un vassoio spolverato di farina e lasciarli riposare.
Mettere a bollire abbondante acqua salata.
Nel frattempo sciogliere in un pentolino il burro ed aggiungere la salvia ed un po' di pepe.

Cuocere la pasta velocemente, scolarla, mescolarla con un pò di burro, quindi adagiarla in una pirofila imburrata, versare sopra la restante zucca, il burro fuso, una bella spolverata di formaggio ed i pinoli.

Mettere in forno caldo a 250° per circa 10 minuti.





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...